Unipol, utile 9 mesi a quota 843 milioni

Il gruppo bolognese Unipol ha chiuso i primi 9 mesi dell'anno con un utile di 843 milioni di euro, a fronte di una perdita di 229 milioni registrata nello stesso periodo del 2017, esercizio su cui hanno pesato i costi di ristrutturazione del comparto bancario. L'utile, spiega una nota, beneficia di una plusvalenza di 309 milioni legata alla cessione di Popolare Vita. La raccolta a parità di perimetro sale del 5,1% a 8,6 miliardi di euro mentre l'indice di solvibilità regge allo spread, salendo nel terzo trimestre da 160 a 161% Quanto a Unipolsai, controllata in cui sono concentrate le attività assicurative del gruppo, questa ha chiuso i primi tre trimestri del 2018 con un utile di 862 milioni di euro, raddoppiato rispetto ai 430 milioni dello stesso periodo del 2017.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ravarino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...